IL BLOG

BENVENUTI A BORDO

Traversata dalla Sicilia alla Grecia Ionica



Traversata dalla Sicilia alla Grecia Ionica
05.03.2016.

15-22 Luglio – Traversata dalla Sicilia con rotta verso la Grecia Ionica

Ancora un posto disponibile per un’avventura di mare e di vela fuori dal comune: la traversata dalla Sicilia alla Grecia Ionica. Per chi ama il mare e la vela a 360° è questa un’ occasione da non perdere! Appuntamento in banchina al porto di Messina sabato 15 luglio. L’attraversamento dell’affascinante Stretto di Messina offrirà subito la prima forte emozione. Un luogo mitologico e di rara bellezza su cui l’Etna svetta imponente con la sua alta cima spesso infuocata per le le eruzioni in corso. In questo braccio di mare l’acqua ribolle per un gioco di correnti che si incrociano, immense e affascinati navi cargo arrivano da mari lontani e si danno appuntamento qui, attraversano lo Stretto e continuano a fare il giro del mondo. La nostra barca “Nella”, il suo skipper Paolo e tutto l’equipaggio veleggeranno verso Est attraversando anche loro lo Stretto accompagnati dagli immancabili delfini. Doppiato Capo Spartivento prenderanno il largo cominciando la traversata che li condurrà sino in Grecia.

Comincia ora la vera avventura, la navigazione in mare aperto, cielo e mare, alba e tramonto, vento e bonaccia: un isolamento magico, accompagnati solo dal ritmo del vento e della natura. “Nella” e il suo equipaggio, soli in mezzo al mare, tra delfini, tartarughe e magari un bel tonno pescato per regalarsi una tartare di pesce crudo all’ora dell’aperitivo!

Tante ore in mezzo al mare fino ad avvistare un profilo di isole in lontananza e fare a gara per vedere chi per primo griderà con sorpresa: TERRA! E che terra! La splendida Grecia Ionica, con le sue innumerevoli isole dove il verde e le capre arrivano fino al mare. Trattorie sulla spiaggia, polpi essiccati al sole, feta a volontà e tanti tanti ricci di mare con cui preparare strepitosi piatti di pasta a bordo. Vi restano ora diversi giorni per godere di questo mare, di brevi ma divertenti veleggiati in un mare ventoso ma mai agitato. Di isola in isola raggiungerete  il porto di Zante, la meta prefissata sin dal primo giorno.

Siete arrivati e la vacanza volge qui al termine. Non importa che stia finendo, ora siete più ricchi, appagati da un mare di emozioni vissute in una settimana a bordo di una barca a vela e in buona compagnia. Vi restano esperienze e ricordi che porterete con voi per sempre. Quando qualcuno parlerà di mare e vela, inevitabilmente riemergeranno questi ricordi e voi avrete il vostro segreto da custodire o da raccontare.

Non perdere l’occasione per farti un tuffo in mezzo al blu! Salpa con noi, c’è ancora un posto disponibile!

prossime partenze


Antonio Skipper
Author: